chain
chain

Regole del Ludo Express

Come giocare a Ludo Express

Il Parchis è uno dei giochi da tavola più famosi del mondo. Da tantissimi anni ci giocano stanto i grandi quanto i piccoli di qualsiasi discendenza sociale.

Le regole del Parchis cambiano in base alla zona, ma quelle basilari restano le stesse. In questo caso spiegheremo le regole del Parchis express.

  • È un gioco per quattro giocatori.
  • Si gioca con un tabellone, quattro pedine per giocatore e due dadi.
  • Ogni giocatore è identificato dal colore delle sue pedine (ne ha quattro dello stesso colore), che è lo stesso della sua casa (la base) e della prima casella all’uscita di essa, detta partenza e rappresentante un punto sicuro.
  • Il gioco consiste nel percorrere tutto il tabellone, avanzando tante caselle quante il numero indicato dai dadi. Vince il giocatore che per primo riesce a mettere tutte le sue pedine nella casella d’arrivo.
  • Su una stessa casella possono essere posizionate solo due pedine contemporaneamente, che siano queste dello stesso giocatore o di giocatori differenti.
  • Se esce un numero doppio allora si può tirare un'altra volta. Tuttavia, se esce di nuovo un numero doppio, il giocatore deve riportare all’inizio la sua pedina che ha avanzato di più.

Il tabellone è composto dalle seguenti parti:

  • Quattro case, o punti di partenza. Uno a ogni angolo, in cui ogni giocatore aspetta il suo turno per muovere le sue pedine.
  • Il traguardo. Consiste in un quadrato posto al centro del tabellone, al quale bisogna arrivare per vincere il gioco. Ha quattro accessi, uno per ogni giocatore.
  • Caselle di passaggio. Sono i segmenti in cui si divide il percorso e sono di colore bianco.
  • Punti sicuri. Sono caselle colorate che si trovano all’uscita delle case (le prime caselle all’uscita), distribuite nel tabellone a intervalli di cinque passi e sette nelle curve. Il punto sicuro proprio fuori della casa è dello stesso colore del giocatore e l’uso è esclusivo per lui. Gli altri punti sicuri sono neutri e possono essere usati da tutti i giocatori.

REGOLE PER USCIRE

Nel momento in cui si esce non basta tirare i dadi e vedere che numero si ottiene. Bisogna rispettare invece delle regole:

  • Si può far uscire una pedina per farla iniziare a circolare solo se esce un 5. Quando se ne ha la possibilità, se esce un doppio 5, si mettono fuori due pedine.
  • La casella che si trova all’uscita è il punto sicuro esclusivo di quel giocatore. Quando il giocatore tira fuori una pedina e la sua partenza è occupata, il giocatore che l’ha invasa deve togliere la sua pedina perché è stata “mangiata” e, di conseguenza, riportarla all’inizio.

COME AVANZARE

Anche avanzare nel tabellone prevede certe regole e qualche stratagemma da tenere a mente:

  • Il numero ottenuto con i dadi indica di quante caselle si può avanzare con una pedina in circolazione a scelta del giocatore.
  • Nel caso di questa variante del Parchis non è necessario ottenere il numero esatto delle caselle rimanenti. Per esempio, se mancano due caselle per raggiungere il traguardo ed esce 4, la pedina potrà comunque arrivare al punto finale.

COME “MANGIARE”

  • Essere “mangiato” è la cosa più fastidiosa che può capitare quando si gioca a Parchis. Quando un giocatore avanza per il numero di caselle indicato dai dadi e finisce nella stessa casella in cui c’è una pedina di un altro giocatore, la “mangia”. Questo significa che la pedina avversaria deve ritornare all’inizio.
  • La regola del “mangiare” è la causa delle divertenti persecuzioni messe in atto nel Parchis, che fanno nascere una forte rivalità tra i vari giocatori.
  • Nessuna pedina può essere mangiata quando è su un punto sicuro.

PASSI IN AVANTI DI RICOMPENSA

Le ricompense nel Parchis consistono in una certa quantità di caselle su cui si può avanzare:

  • Quando un giocatore “mangia” la pedina di un altro riceve una ricompensa di venti caselle. Sulle caselle di ricompensa non si avanza con la stessa pedina che ha “mangiato”, bensì con un’altra. Se non ci sono più pedine in circolazione si perde la ricompensa.
  • Quando una pedina raggiunge il traguardo, il giocatore ottiene dieci caselle di ricompensa che percorrerà, ovviamente, con un’altra pedina.

COME FARE UNA BARRIERA NEL PARCHIS

Una barriera si forma quando un giocatore mette due pedine su uno stesso punto sicuro o su una stessa casella bianca. Così facendo, blocca il passaggio agli altri. Serve come meccanismo per rallentare gli avversari, ma solo per un certo periodo, visto che anche queste caselle sono ferme e quindi rimangono indietro. Il giocatore deve fare molta attenzione quando usa una barriera. La barriera deve essere rotta se esce un 6.

Può succedere che una barriera venga formata da pedine di colore diverso. In questo caso, i giocatori non verranno bloccati ma salteranno tale casella.

Regole Ludo